160 trattori e 33.000 persone a meno 2 gradi

Dal 2011 la manifestazione “Wir haben es Satt!” riesce a portare tutti gli anni a gennaio migliaia di cittadini e di contadini in una marcia che dalla stazione centrale di Berlino si conclude alla porta di Brandeburgo. I messaggi della manifestazione sono chiari: meno agro-industria e più aziende agricole, no a OGM e neonicotinoidi, meno consumo di carne e maggiore benessere animale, per i diritti dei contadini, per un’Europa solidale.

UE al bivio contro lo spreco

Tomaso Ferrando, professore alla University of Bristol Law School, lavora da tempo sul tema del cibo come bene comune. In un’analisi sullo spreco alimentare mette in discussione in modo molto pungente quanto sta succedendo a livello europeo sul tema.

Fermiamo lo spreco alimentare in Europa!

Ogni anno, in Europa, circa 88 milioni di tonnellate di cibo sono sprecate. Slow Food ritiene sia uno scandalo e per questo chiede ai cittadini europei di agire ora per dimezzare lo spreco entro il 2030.