Slow Food tra i partecipanti alla Piattaforma europea sul benessere animale

“Siamo tutti responsabili”. E’ questo il motto con cui Vytenis Andriukaitis, Commissario UE alla Salute e alla Sicurezza Alimentare, ha lanciato la piattaforma dell’UE sul benessere animale da lui fortemente voluta, durante l’incontro inaugurale che si è tenuto il 6 giugno presso la Commissione europea a Bruxelles.

Fermiamo lo spreco alimentare in Europa!

Ogni anno, in Europa, circa 88 milioni di tonnellate di cibo sono sprecate. Slow Food ritiene sia uno scandalo e per questo chiede ai cittadini europei di agire ora per dimezzare lo spreco entro il 2030.

500 organizzazioni inviano una lettera aperta al presidente della CE Juncker: “In Europa 500 ettari di terra si degradano ogni giorno, serve subito una legge specifica per proteggere il suolo”

La lettera fa riferimento all’obiettivo dell’ONU di “fermare la degradazione del suolo a livello globale entro il 2030” ed è indirizzata alla Commissione Europea, a cui si chiede di fare la sua parte, dal momento che le politiche europee hanno importanti ricadute sui terreni del resto del mondo.