Glifosato: non finisce qui

Dopo due anni di dibattiti e diversi incontri inconcludenti tra governi e Commissione europea, il 27 novembre si è arrivati al dunque: l’autorizzazione del glifosato è stata rinnovata per altri 5 anni.

Voci fuori dal coro a Bruxelles

Portare il messaggio di Slow Food – cibo buono, pulito e giusto per tutti – all’interno della “bolla di Bruxelles” non è una passeggiata.

Slow Food si unisce alla Save the Bees Coalition: cittadini e apicoltori insieme per la lotta ai neonicotinoidi nell’UE!

Negli anni Novanta la Bayer e la Syngenta hanno sviluppato, e introdotto nel mercato dell’Unione Europea, un nuovo tipo di insetticida: si trattava dei cosiddetti “neonicotinoidi”. Gli apicoltori europei hanno subito dovuto affrontare un drammatico tasso di mortalità nei loro apiari quando le nostre terre agricole hanno cominciato a registrare un uso sempre più intenso di imidacloprid, thiamethoxam e clothianidin.