Slow Food Slow Food Donate Slow Food Join Us
 
 

Per saperne di più   |   Attualità   |   Area Stampa

|

English - Français - Italiano - Español - Deutsch
 
 

Ricerca

   
   
 
 
 
 
Slow Fish - Le poisson bon, propre et juste
 
 

Emmanuel Rukengeza Miziro

"Sono fiero di essere chiamato pescatore"

D. R. Congo | Katanga | Kalemie

Emmanuel Rukengeza Miziro vive a Kalemie, nella provincia di Katanga, nella Repubblica Democratica del Congo. È un pescatore artigianale e svolge il suo lavoro sul lago Tanganica. Si occupa inoltre di commercio al dettaglio di materiali per la pesca e di qualche attività agricola.

 

"Due dei miei fratelli maggiori erano già pescatori quando io avevo circa otto anni. La mattina andavo a scuola e, la sera, stavo al loro fianco per guardarli preparare il materiale da pesca. È così che è nata la mia passione per questo mestiere e nel 1980 ho iniziato anch'io a pescare professionalmente.

 

Pesco, riparo le reti e tengo corsi di formazione per aiuto pescatori. Insieme al Convivium Slow Food Tanganica, lotto contro la distruzione dell'ambiente e l'inquinamento delle acque. Cerco di dare il mio contributo per promuovere una pesca responsabile, la protezione delle specie ittiche e la creazione di zone di deposito delle uova. La mia attività principale è la pesca artigianale. Utilizzo diversi tipi di reti e il catamarano, ma evito sempre la pesca degli avannotti e le zone di riproduzione. Sono amareggiato dalla pesca illecita praticata da chi usa reti a strascico con maglie di dimensioni vietate dal governo e sconsigliate da tutti i difensori del lago, in particolare da Slow Food.

 

Al mattino mi alzo presto, tra le 5 e le 6.30, e la sera vado a letto tardi. Oltre alla pesca mi occupo anche di vendita al dettaglio di materiale per la pesca e svolgo qualche attività agricola. Queste occupazioni alternative mi garantiscono qualche guadagno complementare e una vita professionale più varia. Dal 2005 sono presidente di una cooperativa di pesca che conta 70 membri, la Coopérative MUUNGANO di pescatori, detta anche COOPEMU, creata nel 1989. Sono anche tesoriere del Collettivo delle associazioni e della cooperativa di pescatori del lago Tanganica, o COOPETANG. Infine, sono membro del Convivium Slow Food Tanganica.

 

Nell'ambito della pesca collaboriamo con i colleghi membri della cooperativa di pescatori. Vendiamo inoltre agli orticoltori, alla cooperativa, direttamente ai consumatori e ai commercianti della regione del Kasaï. I miei rapporti con la comunità sono buoni, spesso amichevoli.

 

La pesca artigianale è meno costosa della pesca industriale o persino semi-industriale e, in fin dei conti, è proprio per questo motivo che è ancora praticata dalla maggior parte dei pescatori locali.

 

Oltre l'80% della popolazione di Kalemie vive di pesca, e questo provoca uno sfruttamento eccessivo delle acque del lago Tanganica e dei fiumi. Tuttavia, grazie agli sforzi locali e regionali, negli ultimi dieci anni le catture sono sensibilmente diminuite.

 

Il lago Tanganica è il polmone economico di tutti gli abitanti delle città e dei villaggi costieri, ma ne è anche il polmone ecologico. È fondamentale che il lago e i fiumi siano protetti da leggi votate in Parlamento e realmente attuate. Bisogna che la pesca intensiva sia eliminata completamente dal lago Tanganica, occorre controllare la pesca di frodo e promuovere la pesca responsabile.

 

Io sono orgoglioso di essere chiamato pescatore, soprattutto perché credo di fare del mio meglio nel mio lavoro. Ho sempre aderito alle campagne di Slow Food Tanganica per la protezione dell'ambiente e sono a favore dei progetti di attuazione dei programmi regionali di gestione integrata del lago.

 

Quali primi beneficiari dei prodotti del lago e dei fiumi, tutti i pescatori dovrebbero svolgere il loro ruolo, che è quello di proteggere, tutelare e conservare gelosamente questo patrimonio naturale per le generazioni future".

 



|
   
Slow Fish | Partners Lighthouse Foundation. Fondazione Slow Food per la Biodiversità ONLUS
 
 
 

Slow Food - P.IVA 91008360041 - All rights reserved

Powered by Blulab