La pesca artigianale: qualche dato

La pesca artigianale ha un peso socio-economico considerevole: fornisce il 10% delle proteine a livello mondiale, occupa 25 milioni di persone direttamente e 70 milioni nelle attività connesse (senza contare i milioni di pescatori che non rientrano nelle statistiche), è fonte di sussistenza soprattutto per i più poveri.

Il confronto delle caratteristiche ambientali, sociali ed economiche della pesca artigianale e di quella industriale depone nettamente a favore della prima.