Slow Food Slow Food Donate Slow Food Join Us
 
 

Per saperne di più   |   Attualità   |   Area Stampa

|

English - Français - Italiano - Español - Deutsch
 
 

Ricerca

   
   
 
 
 
 
Slow Fish - Le poisson bon, propre et juste
 

La nostra campagna


Per la pesca, come per l’agricoltura, Slow Food crede fermamente che ogni persona possa contribuire, nel suo piccolo, a bloccare gli ingranaggi di un sistema alimentare globalizzato basato sullo sfruttamento intensivo delle risorse.

La nostra associazione, forte di un’esperienza locale e internazionale, è convinta che solo riavvicinandoci all’origine del cibo, mettendo curiosità e piacere al servizio di scelte responsabili, potremo cambiare le cose.

Si tratta, non solo, di riscoprire gusti dimenticati, sapori diversi che il mercato globalizzato tende a far scomparire, ricette nuove o aggiornate, ma, soprattutto, di allargare le nostre conoscenze sulle comunità di pescatori (spesso molto più vicine a noi di quello che crediamo), sulle pratiche di pesca antiche, sugli stili di alimentazione delle generazioni precedenti, sulle risorse conosciute e sconosciute custodite da fiumi, laghi e mari. Tutte cose che fanno parte della nostra storia e della nostra identità.

Con questo spirito la campagna internazionale Slow Fish moltiplica le iniziative che valorizzano i protagonisti della pesca artigianale e le specie neglette, che stimolano una riflessione sullo stato e la gestione delle risorse ittiche, riflessione che non può che partire dal locale, se vuole avere qualche chance di successo.

La manifestazione Slow Fish
, ogni due anni a Genova, è l’espressione più compiuta di questo approccio: con un grande spazio dedicato all’informazione dei consumatori, alla sensibilizzazione dei bambini, al confronto tra attori della pesca sostenibile. Senza dimenticare, naturalmente, la possibilità di assaggiare quei deliziosi pesci che si sarà prima imparato a conoscere e scegliere. Durante l’edizione di Slow Fish 2009, Slow Food ha presentatola guida pratica Mangiamoli Giusti per il consumatore del Mediterraneo che si vuole avvicinare alla tematica del consumo di pesce sostenibile, e una versione ludica e didattica chiamata Lisca della spesa per i bambini.

 
La campagna internazionale Slow Fish comprende la realizzazione di questo sito, che presenta una sintesi delle informazioni esistenti, organizzate in modo da tratteggiare un quadro il più esaustivo possibile della situazione complessa che si cela dietro un piatto di pesce. La sezione
Che pesci prendere raccoglierà i contributi dello Slow Fish Challenge, un'iniziativa lanciata in tutta la rete Slow Food e Terra Madre (100 000 soci Slow Food, 5000 produttori, allevatori e pescatori, 1000 cuochi, 500 universitari), che chiede a tutti di partecipare inviando ricette locali a base di pesce sostenibile e informazioni sulla specie. Nelle scuole si proporrà una variante del Challenge: Slow Food fornirà uno strumento didattico che illustra i concetti fondamentali di sostenibilità (come le dimensioni, le stagioni e l’età di riproduzione dei pesci), così da supportare la ricerca di ogni classe sulle specie locali.

La
Fondazione Slow Food per la Biodiversità ha un ruolo importante: negli ultimi anni ha lanciato ben 23 progetti di Presìdi con le comunità del mare di Terra Madre. La sezione Slow Fish in azione dà visibilità a questi progetti, così come a tutte le attività realizzate ogni giorno dai soci della nostra rete per promuovere il pesce buono, pulito e giusto.

 

 


|
  La nostra campagna La nostra campagna  
Slow Fish | Partners Lighthouse Foundation. Fondazione Slow Food per la Biodiversità ONLUS
 
 
 

Slow Food - P.IVA 91008360041 - All rights reserved

Powered by Blulab