Slow Food Slow Food Donate Slow Food Join Us
 
 

Per saperne di più   |   Attualità

|

English - Français - Italiano - Español - Deutsch
 
 

Ricerca

   
   
 
 
 
 
Slow Fish - Le poisson bon, propre et juste
 

Ricerca

Inserisci una o più parole da ricercare negli articoli


 

Slow Fish in Azione

Slow Fish, la fiera della pesca sostenibile

Il nostro movimento è stato precursore nel sensibilizzare il pubblico sulle tematiche della pesca sostenibile nel Mediterraneo. Per questa ragione è dal 2005 che Slow Food organizza la fiera Slow Fish: unico nel suo genere, l'evento è organizzato ogni due anni a Genova e raduna più di 50.000 visitatori.

 

Slow Fish è:

 

  • La possibilità di incontrare comunità di pescatori e pescivendoli che ci forniscono pesce buono, pulito e giusto
  • Seminari e laboratori che offrono moltissime informazioni interessanti e suggestive sulla pesca e l’acquacoltura artigianali
  • La possibilità di degustare prodotti del mare di qualità eccellente
  • Laboratori del Gusto per piccoli e grandi
  • Corsi su come cucinare al meglio il pesce sostenibile, soprattutto le specie neglette
  • Una campagna di informazione su cosa significa concretamente pesce buono pulito e giusto nel Mediterraneo e consigli d’acquisto
  • Film e mostre
  • 55 000 visitatori nel 2009
  • Centinaia di articoli apparsi sulla stampa di decine di paesi in tutto il mondo.

 

Per affrontare le tematiche legate al Mediterraneo e per la cura dell'evento Slow Fish, Slow Food Italia ha creato un Comitato Scientifico composto da: Silvio Greco, Dirigente di ricerca ISPRA e Presidente del Comitato, Franco Andaloro, Dirigente di ricerca ISPRA, Angelo Cau, Docente di Biologia marina, Università di Cagliari, Stefano Cataudella, Docente di Ecologia applicata e di Biologia della Pesca e Acquacoltura, Università di Tor Vergata, Roma, Silvano Focardi, Rettore Università di Siena, Ettore Ianì, Presidente Nazionale LegaPesca, Stefano Masini, Responsabile Ambiente e Territorio, Coldiretti, Franco Ottaviani, Docente di Microbiologia degli alimenti, Università di Torino, Chedly Rais, Presidente di Okianos, Tunisia.

Per maggiori informazioni, scrivete a Centro Studi Slow Food.






 

Cos'è

In questa sezione, rendiamo omaggio a tutti gli uomini e le donne delle nostre reti: pescatori, acquacoltori, cuochi, consumatori, giornalisti, educatori, volontari, soci di convivium e condotte e tanti altri che con i loro gesti piccoli e grandi si attivano per produrre e consumare pesce in maniera responsabile.

Chi di voi vuole raccontare la propria storia, può farlo scrivendo a: slowfish@slowfood.com

 
 
 
Slow Fish | Partners Lighthouse Foundation. Fondazione Slow Food per la Biodiversità ONLUS
 
 
 

Slow Food - P.IVA 91008360041 - All rights reserved

Powered by Blulab