Featured news

La Carta di Milano due mesi dopo

La Carta di Milano due mesi dopo

Mentre il programma di Expo, a due mesi dalla sua apertura, si fa ogni giorno più articolato, è ora di tornare a ragionare sugli aspetti più politici di questo evento. … Continua

Continue

Piero Sardo, Slow Food: «Casari e pastori d’Europa riuniti a Cheese per difendere i formaggi di qualità dall’ennesimo attacco della burocrazia dell’Unione europea»

A Bra dal 18 al 21 settembre la manifestazione internazionale – che dal 1997 si batte a favore del latte crudo, delle produzioni d’alpeggio e delle razze autoctone – dirà un forte no ai formaggi “senza latte”

Continue

Papille gustative istituzionali

Belgio

Cosa succede se 18 formaggi a latte crudo riescono a varcare le soglie del Parlamento europeo a Bruxelles? Succede che le papille gustative di parlamentari europei, assistenti, consiglieri e funzionari … Continua

Continue

Gli Ogm in Europa

Quanti e quali se ne coltivano, dove vengono coltivati, quanti ne importiamo… E cosa possiamo fare per evitarli

Continue

La nostra idea di Europa

Da oltre 20 anni, Slow Food difende i piccoli produttori artigianali e sensibilizza i consumatori per creare un sistema alimentare più sostenibile, basato sul piacere e sulla condivisione di un cibo buono, pulito e giusto.
Oggi è giunto il momento di dialogare con le istituzioni europee per promuovere la nostra filosofia e per trovare soluzioni comuni. Questa collaborazione è fondamentale per definire politiche migliori, capaci di gestire i paradigmi della produzione alimentare e i problemi a essi correlati, come il cambiamento climatico, il rischio di perdita di biodiversità e il nostro impatto sui Paesi in via di sviluppo.
Le politiche future influenzeranno tutti noi. Ecco perché invitiamo tutti i cittadini europei a partecipare al dibattito… e a unirsi a Slow Food!