Slow Food
   

4Cities4Dev - quattro città per lo sviluppo a Euro Gusto 2011


Italy - 27 Oct 11

Dal 18 al 20 novembre si terrà a Tours la seconda edizione di Eurogusto, uno dei quattro eventi previsti nell'ambito del progetto 4Cities4Dev, finanziato dall'Unione Europea, di cui la città di Tours è partner insieme alla capofila Città di Torino, Slow Food e le città di Bilbao e Riga. In questo evento saranno presenti per la prima volta i materiali di comunicazione che spiegano un diverso approccio alla cooperazione allo sviluppo, fondato sul cibo come motore di cambiamento e aggregatore di temi spesso slegati tra loro, che i partner del progetto intendono condividere con il pubblico dei rispettivi eventi. La Travelling Exhibition che si sposterà tra le quattro città del progetto è un allestimento articolato, che attraverso immagini, testi e aree interattive vuole stimolare il consumatore europeo ad un consumo di tipo diverso, più consapevole. L'intera mostra sarà allestita utilizzando materiali riciclabili ed ecologici. Ci saranno una mostra fotografica, che in un giro del mondo per immagini in 32 pannelli toccherà alcuni dei temi più critici del sistema-cibo mondiale; un'aula video in cui verrà presentato il primo dei quattro cortometraggi previsti dal progetto, girato in Kenya presso il Presidio dello yogurt dei Pokot con la cenere; le quattro tappe di un percorso di scoperta e conoscenza attraverso il cibo, rivolto ai bambini come agli adulti: dalla storia illustrata della banana e del caffè, e dei loro spostamenti nel tempo e nello spazio, al gioco sensoriale per imparare ad usare tutti i sensi per riconoscere il cibo, fino ad un piccolo orto da cui i bambini possono portare a casa una piantina da coltivare. E infine un supermercato virtuale per dare un approfondimento alle scelte quotidiane della spesa di tutti i giorni, per comprendere meglio l'impatto che possiamo avere come consumatori semplicemente preferendo un prodotto ad un altro. Ad Eurogusto saranno presenti anche alcuni membri delle due comunità del cibo africane gemellate con la città di Tours: i contadini degli orti comunitari della Costa d'Avorio e le produttrici Imraguen di bottarga di cefalo della Mauritania.