Slow Food
   

24 mila passaggi per il primo giorno del Salone del Gusto


Italy - 27 Oct 06

Nella prima giornata il Salone di Torino ha superato i 24 mila passaggi, con un incremento del 20% rispetto alla passata edizione e un trend in salita della presenza straniera. Ma il vero dato nuovo è la crescita del numero di addetti ai lavori, sia italiani che stranieri, interessati ai prodotti proposti da Slow Food, vero motivo del successo di questa edizione. Un dato che testimonia l’interesse sempre maggiore del pubblico e dei rappresentanti del settore agroalimentare verso un cibo buono, pulito e giusto. Il sesto Salone del Gusto si presenta con un pubblico cosmopolita, composto in gran parte da giovani e da persone molto interessate anche agli aspetti didattici della manifestazione, come i Laboratori del Gusto e gli spazi dedicati ai Master of Food e all’Educazione del gusto, letteralmente presi d’assalto. Salone e Terra Madre, quest’anno alla seconda edizione, hanno avuto quindi un impatto mediatico importante, soprattutto a livello internazionale: i giornalisti stranieri rappresentano il 35% del totale degli accreditati.