Slow Food donate | Fondazione Terra Madre | Fondazione slow Food per la Biodiversità ONLUS | Sostienici adesso Sostienici Associati
 
 

Tutela della Biodiversità

 
 

Presidio della vaniglia della Chinantla, Messico


La Chinantla è l'unica regione del mondo in cui si possa trovare la vaniglia in forma selvatica ed è l'area della sua maggiore diversità genetica: qui, infatti, ne sono state individuate almeno cinque o sei varietà diverse, anche se non ancora catalogate scientificamente. Si tratta dunque, con ogni probabilità, del suo luogo di origine.


Il Presidio coinvolge numerose comunità nella regione chinanteca, occupandosi di tutti i passaggi della filiera delle pregiate varietà di vaniglia locale. Dalla nascita del progetto un primo nucleo di produttori si è dotato di un regolamento interno per garantire la qualità della vaniglia e preservare la ricchissima biodiversità della foresta. Poi, la Fondazione Slow Food per la Biodiversità ha accompagnato la realizzazione del disciplinare di produzione oggi adottato da tutti i produttori. Questi ultimi, nel 2008, si sono riuniti nella Sociedad Cooperativa Fortaleza Chinanteca (Cooperativa del Presidio della Chinantla) per continuare il percorso di formazione e gestire insieme tutte le fasi della filiera della vaniglia: dal lavoro in campo fino alla lavorazione e alla commercializzazione sul mercato nazionale e internazionale. Il Presidio collabora con tecnici e centri di ricerca locali quali l'Istituto Tecnológico Agropecuario n° 3 di Tuxtepec.

 

Negli ultimi anni la zona di produzione è regolarmente colpita da siccità nel periodo di maturazione del frutto; il raccolto 2012, a causa di questo problema, ha avuto un calo dell'80% rispetto all'anno precedente. E' quindi necessario costruire sistemi di raccolta dell'acqua per le piante di vaniglia, che sono di grande importanza per i produttori perchè l'irrigazione, che sfrutta unicamente acqua piovana, permette loro di ottenere un raccolto più abbondante e di maggior pregio (bacche di dimensioni superiori).

 

Le attività

  • formare i produttori della cooperativa su temi tecnico-produttivi, organizzativi e commerciali;
  •  fornire assistenza tecnica sulla corretta applicazione del disciplinare di produzione;
  • costruire e installare 25 sistemi di raccolta dell'acqua piovana (tetto, grondaia, cisterna, pompa di aspersione) per l'irrigazione delle piante di vaniglia;
  • realizzare materiale di comunicazione per la promozione del prodotto e del suo territorio;

Area di produzione
Municipi di San Felipe Usila, San Juan Bautista, Valle Nacional, San Andrés Teutila, San Andrés Teotilapan, San Pedro Ixcatlán, Stato di Oaxaca

 

Beneficiari
25 famiglie di produttori distribuite in nove comunità della Chinantla, 150 persone in totale

 

Costi totali stimati 2012-2013
32.000 €





Sostienici

Compila il modulo per effettuare una donazione



Nome *
 
Cognome *
 
E-mail *
 
Nazione
 
Desidero lasciare un nominativo da pubblicare nella lista dei Donatori
 
Seleziona il progetto da sostenere
 
Importo € *
20€ 50€ 100€
   
200€ 500€
 
altro  *,00
 
Voglio ricevere informazioni
 
Sono un socio Slow Food
   
Note
   
 
informativa sulla privacy *
Si, acconsento al trattamento dei miei dati in conformità con le norme di legge relative alla privacy.
Leggi l'informativa sulla privacy »
   
Controllo di sicurezza *
   
 
Presidio della vaniglia della Chinantla, Messico
Presidio della vaniglia della Chinantla, Messico
Presidio della vaniglia della Chinantla, Messico
Presidio della vaniglia della Chinantla, Messico
 
   
 
 
 

Slow Food- P.IVA 02743970044 - All rights reserved

Powered by Blulab